31/10/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

SANITÀ, BEVERE NUOVO DG DIPARTIMENTO SALUTE REGIONALE

Francesco Bevere e’ il nuovo direttore generale del dipartimento Tutela della salute, politiche sociali e integrazione socio sanitaria della Regione Calabria. La sua nomina e’ stata effettuata oggi nel corso della riunione della giunta regionale presieduta dalla governatrice Jole Santelli. Bevere, laureato in medicina e chirurgia, ha conseguito la specializzazione in Igiene e medicina preventiva con indirizzo Igiene ed organizzazione dei servizi ospedalieri presso l’Universita’ degli Studi di Ancona. Ha ottenuto il diploma COR.GE.SAN (master in gestione manageriale in sanita’) presso l’Universita’ Luigi Bocconi di Milano. Dal 2014 Bevere ha ricoperto l’incarico di direttore generale dell’Agenzia nazionale dei servizi sanitari regionali (Agenas). E’ stato anche direttore generale della programmazione sanitaria del ministero della Salute dal 2010 al 2014. Il suo percorso professionale ha inizio nel 1983, quando viene chiamato a ricoprire la carica di coordinatore sanitario della direzione tecnico-sanitaria al ministero di Grazia e giustizia, Casa circondariale femminile di Rebibbia-Roma, ruolo che manterra’ fino al 2003. Contemporaneamente e’ vicedirettore sanitario dell’Istituto per lo studio e la cura dei tumori al Regina Elena di Roma (1989 – 1996), vicedirettore in comando dell’Azienda ospedaliera San Camillo di Roma (1992 -1993) e direttore sanitario dell’ospedale classificato Regina Apostolorum di Albano Laziale (1994 – 2003). Nel 2003 viene nominato direttore sanitario dell’azienda ospedaliera universitaria di Roma Sant’Andrea e direttore generale dell’Azienda ospedaliera Complesso ospedaliero San Giovanni. Successivamente diventa direttore generale della Fondazione Istituto Mediterraneo di Ematologia (2007 – 2008) e direttore generale dell’Istituto nazionale tumori Regina Elena e dell’Istituto dermatologico San Gallicano – Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (2008 – 2010).  (Mav/Dire)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram