REGIONE, DIMISSIONI CALLIPO DA DISCUTERE IN CONSIGLIO

Le dimissioni annunciate da consigliere regionale della Calabria Pippo Callipo, capogruppo di Io resto in Calabria, dovranno essere discusse dal Consiglio.
In questo caso, ai sensi del regolamento interno il presidente dell’Aula dovra’ inserire, nella prima seduta utile, l’ordine del giorno con la presa d’atto delle dimissioni sulla quale possono prendere la parola il consigliere dimissionario e un relatore per gruppo per dichiarazione di voto. Altri consiglieri possono intervenire solo per dichiarare la difformita’ del loro voto rispetto a quello del gruppo consiliare cui appartengono. Nel caso di voto favorevole le dimissioni hanno effetto immediato.
Nel caso il Consiglio respinga le dimissioni ed il consigliere le reiteri, si provvedera’ alla presa d’atto, senza voto, nella prima seduta successiva. Il Consiglio, entro e non oltre dieci giorni dalla presa d’atto, procedera’ alla surroga del consigliere dimissionario. (Mav/Dire)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram