21/10/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Montepaone, Occultava la cocaina in camera da letto: arrestato un 27enne

Nel corso della mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Soverato, supportati dai colleghi della Stazione di Davoli, dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria e del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 27enne, avvisato orale di P.S., già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nella circostanza, i militari, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, si sono recati presso l’abitazione del soggetto per eseguire una perquisizione domiciliare. Giunti sul posto, all’atto del controllo, lo stesso ha ammesso di detenere sostanza stupefacente, consegnando spontaneamente un involucro contenente 6 grammi di marijuana. Tuttavia, gli operanti hanno proseguito ugualmente le attività di ricerca, rinvenendo, all’interno dell’armadio e sulla libreria della stanza da letto, ulteriori 4 grammi di marijuana, una busta in cellophane contenente oltre 13 grammi di cocaina, 140 € in banconote di vario taglio, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della sostanza e due telefoni cellulari.
Il suddetto materiale è stato posto sotto sequestro e verrà inviato presso il L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) di Vibo Valentia, per gli accertamenti di rito.
La Prima Sezione Penale del Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto, disponendo la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram