20/10/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO DI URGENZA PER IL 3 GIUGNO

Tornera’ a riunirsi mercoledi’ 3 giugno, a partire dalle 13:00, il Consiglio regionale della Calabria, convocato d’urgenza dal presidente Domenico Tallini per la discussione di un unico punto all’ordine del giorno: abrogazione della legge regionale n.5/2020, relativa alla rideterminazione della misura degli assegni vitalizi diretti, indiretti e di reversibilita’, approvata ad unanimita’ nella seduta del Consiglio regionale dello scorso 26 maggio. L’intervento normativo, riporta il testo che sara’ discusso il 3 giugno, si rende necessario in quanto appare non in linea con quanto stabilito con lo schema comune di testo di legge, approvato il 17 aprile 2019 dalla Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome.
Infatti, nel testo era espressamente previsto che il consigliere regionale la cui elezione veniva annullata non poteva essere ammesso alla contribuzione volontaria per gli anni di esercizio del mandato. Inoltre, l’intervento abrogativo si rende necessario in quanto l’effetto dell’introdotta modifica apportata dalla l.r. 5/2020 porta ad ampliare, se pur di poco, la platea dei potenziali beneficiari dell’indennita’ a carattere differito e pertanto la disposizione ha un impatto finanziario sulle casse del bilancio regionale che nella legge non e’ quantificato. (Mav/Dire)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram