29/10/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

UN ARRESTO A PLATÌ PER ARMA ILLEGALE

I carabinieri della Compagnia di Locri, nel corso di una serie di perquisizioni domiciliari e locali di immobili e terreni a Plati’ (Reggio Calabria), hanno arrestato un bracciante agricolo 64enne, dopo il ritrovamento e il sequestro di un fucile da caccia e circa 30 cartucce cl. 36, nascosti all’interno di un tubo in ceramica posto in un ovile di sua proprieta’ di contrada Salice. Nei pressi del sito, inoltre, sono stati rinvenuti e sequestrati, interrati nel fondo agricolo, circa 30 mila euro in banconote da diverso taglio. L’arrestato, in attesa di udienza di convalida, e’ stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.
Decisivo, ancora una volta, il contributo dei Cacciatori di Calabria, militari che conoscono le aree rurali e piu’ impervie dell’Aspromonte. (Mav/Dire)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram