22/10/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

CORONAVIRUS: SANTELLI “LINEE GUIDA NON POSSONO ESSERE UNIFORMI”

“Il Sud, che vive di servizi e non di grandi aziende, ha necessita’ urgente di ripartire. Abbiamo necessita’ di conoscere in tempo le famose ‘linee guida’ per programmare un apparato vitale come la stagione turistica. Tutti i Governatori lo stanno chiedendo, la “fase 2″ e’ una fase di ripartenza, che non puo’ essere uniforme con un paese profondamente diverso”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. “Siamo in un periodo di osservazione perche’ abbiamo riaperto le grandi fabbriche. In #Calabria non abbiamo aperto proprio nulla perche’ le fabbriche da noi non ci sono, io cosa devo osservare? – aggiunge -. Continuo a ripeterlo: non possiamo permetterci linee guida uniformi; ne circolano alcune che prevedono una distanza tra gli ombrelloni di 7/9 metri. Invito il Governo a spiegarmi come sia possibile farlo in Calabria, con una costa in gran parte erosa e frazionata, soprattutto in quelle aree dove il turismo e’ attivita’ vitale e primaria”. “Quello che chiedo al #Governo – conclude la governatrice della Calabria – e’ di ascoltare i territori e le loro esigenze e di farlo presto. Solo questo”. (ITALPRESS).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram