Coronavirus: un crowdfunding ed un opera dello scultore calabrese Tropiano a sostegno del policlinico “Mater Domini”

Avviata in questi giorni, grazie ad un’iniziativa dallo scultore calabrese Antonio Tropiano, una raccolta fondi speciale a sostegno del Policlinico “Mater Domini” di Germaneto (CZ) impegnato nel contrasto del “Covid-19”. In questo momento di emergenza sanitaria “CoronaVirus” e grande difficoltà del sistema sanitario pubblico nazionale e regionale, l’artista Tropiano ha voluto donare una delle sue opere per avviare un “crowdfunding” sulla piattaforma-web internazionale “GO FUND ME” con relativa campagna social #𝐀𝐍𝐂𝐇𝐄𝐃𝐀𝐂𝐀𝐒𝐀. Il ricavato sarà devoluto al policlinico “Mater Domini” di Germaneto – trasformato dalla Regione Calabria in un polo ospedaliero “Covid-19” – per l’acquisto di attrezzature mediche e materiale sanitario indispensabili per la lotta al contrasto dell’epidemia che sta mettendo in ginocchio l’Italia. Ed anche la scultura di Tropiano, donata appunto per la raccolta fondi in questione, verrà consegnata allo stesso ospedale beneficiario. Saranno poi i responsabili e direttori sanitari del Policlinico di Germaneto a provvedere a trovarle un’adeguata collocazione come simbolo comunitario dell’aiuto offerto da ognuno di noi in un momento drammatico della nostra storia collettiva.

𝐀𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐝𝐚 𝐜𝐚𝐬𝐚 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐝𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐨 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢𝐛𝐮𝐭𝐨. 𝐃𝐎𝐍𝐈𝐀𝐌𝐎 ❤

Ognuno può farlo, come meglio crede e può!

DONARE è semplice, facciamolo attraverso questo link: http://gf.me/u/xs466f

 

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram