Falerna, Convivenza soffocante. Arrestato per maltrattamenti in famiglia

I Carabinieri della Stazione di Falerna Scalo hanno tratto in arresto un giovane lametino resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia in danno della propria consorte.
L’intervento presso l’abitazione della coppia è avvenuto a seguito di richiesta d’intervento pervenuta sull’utenza d’emergenza 112 da parte della donna esasperata dalle violenze subite dall’uomo, ancor più pesanti nell’ultimo periodo.
Successivi accertamenti permettevano di appurare come il comportamento violento dell’uomo di perpetrasse già da tempo, a volte anche alla presenza dei figli.
Il soggetto, pertanto, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e, a seguito dell’udienza di convalida, gli è stata applicata la misura dell’allontanamento dalla casa familiare.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram