CORONAVIRUS: CALABRIA, CONSIGLIERE REGIONALE DONA STIPENDIO

REGGIO CALABRIA  “Alla luce di un pensare cristiano e volendo seguire l’esempio del promotore Pippo Callipo di ‘Io resto in CALABRIA’, devolvero’ il mio primo stipendio per i bisogni della sanita’ calabrese. L’augurio e’ che anche altri vogliano aggiungersi in questo gesto di generosita’”. Lo ha annunciato il consigliere regionale della CALABRIA, Marcello Anastasi, che ha aggiunto: “Ho voluto cogliere come occasione il giorno del mio compleanno per incontrare i medici, gli infermieri e i malati ricoverati del reparto di cardiologia dell’Ospedale di Polistena.
Nel prendere visione delle varie problematiche che mi sono state presentate dagli operatori sanitari, ho comunicato, ufficialmente, di voler economicamente provvedere personalmente a tutte le necessita’ del reparto di Cardiologia che mi sono state evidenziate dagli stessi addetti ai lavori. Comprero’, pertanto, un importante quantitativo di dispositivi di protezione per fronteggiare l’emergenza del momento del coronavirus: mascherine FFP2; tute anticontaminazione 3 e Rischio 5 e 6 ed inoltre Gel mani disinfettante con erogatore automatico. Intrattenendomi nel corso della mattinata con Enzo Amodeo, primario della cardiologia, mi sono trovato a discutere di varie questioni politiche e commentare la situazione che e’ sotto gli occhi: ovvero quella di un sistema sanitario che arranca nel garantire, in alcuni casi, anche i servizi minimi, ponendo a rischio la salute della gente.
Ci ritroviamo – ha proseguito il consigliere regionale, Marcello Anastasi – a raccogliere i frutti mancati di quel piano di rientro sostenuto da tempo per far fronte agli errori commessi in passato da politiche schizofreniche. Ci sarebbero molte cose che oggi andrebbero riviste e corrette”. (ITALPRESS).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram