Amaroni, Rocco Devito chiede interventi contro le malattie degli ulivi

AMARONI – L’ex sindaco di Amaroni Rocco Devito, anche nella sua qualità di responsabile “cultura” del Nuovo Cdu della provincia di Catanzaro, ha chiesto la convocazione urgente di una seduta del consiglio comunale amaronese per trattare le problematiche relative alle malattie degli uliveti. Alla riunione, secondo Devito, occorre invitare anche i sindaci dei comuni viciniori, oltre a rappresentanti della Camera di Commercio ed ai sindacati degli agricoltori. «Sarebbe interessante – aggiunge l’ex sindaco – invitare pure i candidati governatori della Regione Calabria perché inseriscano nei loro programmi interventi per risolvere tale problematica. Secondo Devito, ad Amaroni e nei centri vicini, la produzione olearia è messa a rischio dal “cicloconio” o “occhio di pavone”, dal batterio “pseudomonas savastanoi” e dal “tripide” che attaccano le piante d’ulivo. Per Devito, occorrono seri e urgenti interventi da parte delle istituzioni per prevenire e curare gli ulivi, che costituiscono un importante patrimonio economico per l’intero territorio.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV