Squillace, al via il nuovo anno di attività dell’oratorio

SQUILLACE – Lo scrittore francese Christian Bobin ha affermato che “i bambini sono come i marinai: dovunque si posano i lori occhi, è l’immenso”. Come a Squillace, dove è stato inaugurato il nuovo anno di attività dell’oratorio “Il sorriso di Chiara” della comunità ecclesiale locale. Le due parrocchie di Santa Maria Assunta e di San Pietro Apostolo, in sinergia, hanno programmato un anno ricco di novità e attività in tutte le salse: giochi, lavoretti manuali, laboratori di canti, balli, musica e teatro. Giovani, bambini e adulti vengono coinvolti nelle attività dell’oratorio che conferma i giorni d’incontro il lunedì e il mercoledì nei locali della parrocchia di San Pietro, mentre il sabato nei locali dell’ex convento della chiesa di San Giorgio. Don Vincenzo Iezzi, parroco della comunità, insieme agli animatori e alle suore, lunedì scorso, nel giorno di avvio dell’oratorio, ha dato vita ad un pomeriggio fatto di balli, risate e giochi. La festa è stata animata dalla musica di due giovanissimi dj dell’oratorio: Luca Sinopoli e Raffaele Sestito, che, con la scelta della musica, hanno fatto ballare anche le mamme presenti. Tanti i dolci e leccornie che hanno coronato il pomeriggio festaiolo.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram