Vallefiorita, un altro arresto per detenzione di stupefacenti

VALLEFIORITA – Dopo l’operazione di ieri, in cui era stato arrestato un uomo per detenzione di droga, un nuovo arresto è stato fatto oggi a Vallefiorita per lo stesso motivo. Non si fermano, infatti, le attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti dei carabinieri della compagnia di Catanzaro. I carabinieri delle stazioni di Squillace e di Santa Maria di Catanzaro hanno tratto in arresto G.T., di 23 anni, con precedenti specifici. Con l’ausilio dell’unità cinofila di Vibo Valentia, i militari hanno sottoposto a perquisizione due abitazioni di Vallefiorita già da tempo sotto controllo dei militari per l’ingiustificato viavai di soggetti, anche tossicodipendenti. In un’abitazione sono stati trovati solo pochi grammi di marijuana, per cui il proprietario è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore; nell’altra abitazione il fiuto dei cani ha permesso di rinvenire circa 50 grammi di marijuana suddivisa in due involucri che il giovane G.T. teneva ben nascosta. Il 23enne è stato, pertanto, arrestato in flagranza di reato e, su disposizione del Pm di turno, destinato agli arresti domiciliari.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram