Diciottenne muore mentre gioca a calcetto

 COSENZA, – Un diciottenne, S.F., di Cosenza, è deceduto a seguito di un malore avuto durante una partita di calcetto con gli amici. Il ragazzo si trovava in un campetto di calcio nei pressi del Municipio di Cosenza quando si è accasciato al suolo. Inutile la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Annunziata dove è morto. (ANSA)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram