Lo chef di Squillace Antonio Mellace premiato da “GB Viaggi”

SQUILLACE – Tra i migliori dello staff di “GB Viaggi” per l’anno 2019 c’è anche lo chef Antonio Mellace, di Squillace. L’azienda ha chiuso l’estate con grande successo: oltre 134mila ospiti negli otto villaggi vacanze all’interno dei quali hanno lavorato circa 300 dipendenti. “GB Viaggi” è un tour operator che è stato in grado di affermarsi dopo appena un anno di attività fra i leader di settore grazie alla qualità delle offerte vacanze per i viaggi in Italia. Un successo reso possibile non solo dai clienti, ma anche da tutti coloro che nel corso della stagione hanno lavorato dietro le quinte. Fra questi, come dicevamo, lo chef squillacese Antonio Mellace che è stato premiato con una targa come migliore nel suo settore. Il premio è stato conferito dall’amministratore delegato Francesco Saraco ai dipendenti migliori nel proprio settore. «Un successo – afferma Saraco – che abbiamo scelto di condividere e celebrare nell’ambito di una serata di gala organizzata nel Villaggio Club “Le Rosette” di Tropea, una delle nostre strutture di punta per le vacanze in Calabria. Sin dall’inizio abbiamo scelto di mettere le persone al centro del nostro concetto di vacanza. Crediamo profondamente nel lavoro di squadra e nella possibilità che il contributo di ognuno risulti determinante alla crescita dell’azienda. Oggi siamo qui per ringraziare lo staff che ci ha accompagnato nel corso di un’estate intensa, appassionante, bellissima. Le targhe premio consegnate ai migliori nei rispettivi settori, rappresentano il nostro modo per celebrare chi nel corso della stagione ha lavorato con pazienza e professionalità dietro le quinte». Antonio Mellace lavora nel settore della cucina da circa 16 anni e da quattro anni è chef. Ha lavorato in ben cinque villaggi della “GB Viaggi”.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram