Torre Ruggiero: tre giorni di corso per il clero diocesano

TORRE DI RUGGIERO – Tre giorni di formazione per il clero dell’arcidiocesi di Catanzaro-Squillace. Si svolgeranno nel santuario di Torre di Ruggiero l’11, il 12 e il 13 settembre. Il tema generale è “Etica personale e sociale”. L’evento si svolge, quindi, subito dopo la festa in onore della Madonna delle Grazie, che coinvolge una miriade di fedeli provenienti da ogni parte della regione e d’Italia. L’iniziativa è dell’arcidiocesi guidata da mons. Vincenzo Bertolone, il quale introdurrà la “tre giorni” alle ore 9.30 dell’11 settembre. Chiari gli intenti del corso di formazione: sia la discussione etica generale che diversi interventi del magistero pontificio vanno segnalando la rilevanza di un nuovo sguardo sull’esperienza cristiana, dal punto di vista dell’etica individuale e dell’etica sociale. Se una società può essere considerata come una tradizione vivente di ricerca e di discussione, ossia una comunità che si conserva e si perpetua sviluppando diverse interpretazioni della propria storia e dei propri valori, è inevitabile riscontrare una pluralità di interpretazioni morali, a volte configgenti tra loro. Non dovrà, quindi, il presbitero conoscere sia le attuali tendenze morali, sia verificarle alla luce del riferimento alla storia e alla tradizione cristiana? Di qui l’articolazione della “tre giorni” lungo un tracciato che, dalla Bibbia e dalle antropologie contemporanee, si misura con i grandi temi morali di oggi. La prima giornata verterà su “La vita morale, tra Bibbia e antropologie filosofiche”. La prima relazione sarà sui fondamenti biblici della morale nell’Antico Testamento, a cura del professor Vincenzo Lopasso; seguirà la relazione del prof. Gaetano Di Palma sui fondamenti biblici della morale nel Nuovo Testamento. Il 12 settembre si parlerà di nozioni di etica personale ed etica sociale. Su etica sociale tra antropologia e bioetica contemporanea si soffermerà il prof Pasquale Giustiniani; su dovere morale tra legge naturale ed etica sociale, don Davide Riggio; e su alcune teorie etiche erronee parlerà il prof. Nicola Rotundo. Il 13 settembre ci sarà una relazione di spessore con ampio dibattito sul tema della giornata “La vita morale umana e cristiana”: sarà svolta da padre Maurizio Pietro Faggioni, per una corretta comprensione del “de sexto” e del “de nono”. Dopo il dibattito, le conclusione sarà tratte dal prof. Giustiniani e dall’arcivescovo Bertolone.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/09/04/torre-ruggiero-tre-giorni-di-corso-per-il-clero-diocesano/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV