Il Comune di Amato pensa ai più piccoli, parte la sesta edizione delle colonie estive

AMATO –  L’estate come la stagione del divertimento ma anche dell’arricchimento personale e umano. E’ questo il senso della sesta edizione delle colonie estive organizzata dall’amministrazione comunale di Amato, su input del sindaco Saverio Ruga: l’iniziativa voluta e organizzata dal Comune amatese, è stata avviata nei giorni scorsi e si concluderà tra due settimane. A partecipare a questa edizione delle colonie estive, che si svolge al lido “Moon Beach” in località Giovino di Catanzaro, sono ragazzi di Amato tra i 6 e i 15 anni, che hanno quindi una straordinaria occasione per trascorrere giornate intere in riva al mare tra attività ludiche e ricreative ma anche per socializzare, riscoprire il valore dello stare insieme all’insegna della solidarietà, considerando che l’iniziative allestita dal Comune di Amato è anche un prezioso sostegno in favore di tanti genitori che lavorano tutta l’estate e non potrebbero garantire facilmente momenti di svago ai propri figli. Tra l’altro, l’amministrazione comunale amatese, che quest’anno si avvale anche della collaborazione della Pro Loco presieduta da Eevelina Mazzei, si è prodigata anche di attenuare il disagio degli spostamenti dal borgo, assicurando il trasferimento presso lo stabilimento balneare di Catanzaro dei bambini che sono accompagnati da due mamme per turno. “Le colonie estive – ha commentato il sindaco Ruga – hanno una grande valenza educativa e sociale, perché questo tipo di vacanza rappresenta un’ottima occasione di crescita personale, di socializzazione, di condivisione e di stimolo alle relazioni interpersonale. Per questo l’amministrazione ha deciso anche quest’anno di individuare fondi per un’iniziativa che si preoccupa del benessere dei propri cittadini, a partire dai più piccoli”.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/07/10/il-comune-di-amato-pensa-ai-piu-piccoli-parte-la-sesta-edizione-delle-colonie-estive/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV