Pentone: 3 eventi tra sport, ecologia e musica

PENTONE – Tre appuntamenti che coinvolgono i cittadini e valorizzano il territorio, si terranno a Pentone nei prossimi giorni, tra sport, musica e cura dell’ambiente, con la partecipazione del Comune e delle associazioni locali.
Giovedì 20 giugno, la notturna in mountain bike, organizzata dall’associazione sportiva Maverix e dal Comune di Pentone, con il patrocinio del Comitato provinciale di Catanzaro del Csen (Centro Sportivo Educativo Nazionale). Il ritrovo in piazza è fissato alle ore 19.47: dopo il giro del paese, il percorso si snoda lungo i colli del centro presilano, per un tragitto sterrato all’80% circa. Tutti i dettagli tecnici si trovano sulla pagina facebook dell’evento (Notturna Mtb).
Venerdì 21 giugno, anche a Pentone si festeggia la festa della Musica, organizzata dalla Pro Loco del paese, con il patrocinio del Comune di Pentone e dell’UNPLI. Partecipano numerosi artisti, diverse scuole di ballo, la Banda musicale ‘Città di Pentone – 1888, per celebrare la musica e la danza in tutte le loro forme. Presenta Maria Grazia Serafini Lamanna.
Sabato 22 giugno, la terza giornata ecologica promossa dall’amministrazione comunale di Pentone che si è insediata da circa tre settimane. L’appuntamento è in Pigna alle 7 del mattino.
La seconda giornata ecologica è coincisa con il Greentour, un’iniziativa che arriva da Torino. Vi hanno aderito il Comune e la Proloco, nella convinzione che la bellezza migliori le persone, i luoghi e la società, come insegnano Peppino Impastato e Dostoevskij.
Tanti i cittadini e i ragazzi che hanno partecipato, insieme agli amministratori locali e ai membri della Pro Loco, per pulire e abbellire alcune zone del paese. Per il sindaco, Vincenzo Marino, l’iniziativa ha collegato Pentone con Torino, per contribuire alla pulizia ordinaria e straordinaria e dare decoro a dei luoghi cari come il Cimitero.
Lo spirito della giornata traspare dal video visibile su Youtube, ‘Greentour Pentone (Cz)’, realizzato da Rosario Citriniti, che ha proposto l’adesione all’iniziativa torinese, prontamente accolta dal centro presilano.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram