Squillace, ultimo impegno del docente di musica Sebastiano Valentino al Comprensivo

SQUILLACE – L’orchestra di flauti della Calabria “Magna Graecia Flute Choir” ha chiuso la prima edizione de “I venerdì  musicali del Vivariense”, la rassegna concertistica ideata e promossa dall’Istituto Comprensivo di Squillace e dall’associazione musicale culturale “Magna Graecia Flute Choir” di Borgia. È stato un concerto che ha previsto un genere musicale misto, una sorta di riassunto degli incontri precedenti, anche per sondare quanto e come siano state radicate le conoscenze negli alunni a cui è stata dedicata l’intera kermesse. Ed è stato un successo, in quanto essi stessi hanno interagito con l’orchestra e il direttore musicale, che è anche l’ideatore e promotore della rassegna che ha riportato a Squillace una ventata di freschezza a suon di note, il professor Sebastiano Valentino, visibilmente soddisfatto. Dalla musica classica a quella da film, da quella operistica a quella popolare, insomma non è mancato nulla a questo concerto. Persino l’interpretazione solistica di una componente del gruppo che si è cimentata nei panni di una bambola meccanica e suonando comportandosi come tale, anche “scaricandosi” durante l’esecuzione, ricaricata di volta in volta con una chiave gigante da uno degli alunni presenti. Il pubblico si è vistosamente divertito e quando è stato eseguito l’ultimo pezzo non sembrava vero che fosse davvero finita ogni cosa. C’è la speranza di poter creare, l’anno prossimo, la seconda edizione di questa rassegna che si è dimostrata essere un valido momento educativo e di sano svago, un qualcosa che rimarrà nel cuore di chiunque abbia assistito? Certamente sì, ed è quello che si augurano tutti. «Quello che si sta per concludere – afferma il professor Valentino – è stato un anno scolastico molto particolare per me, nel bene e nel male. Ringrazio la dirigente scolastica Grazia Parentela, per la sua infinita disponibilità e vicinanza nei vari momenti che lo hanno caratterizzato, accogliendo ogni mia proposta con un sorriso che non dimenticherò mai. Dico così perché, dopo 16 lunghi anni di docenza a Squillace, dovrò lasciare per iniziare una nuova avventura al liceo musicale “T. Campanella” di Lamezia Terme: un traguardo inseguito e raggiunto per me, ma tanta la malinconia per tutto quello che, nel corso di tanto tempo, abbiamo creato a Squillace e per Squillace. Ho dato il cuore, l’anima e tutto me stesso per questa scuola e spero di poter continuare a farlo, seppur in maniera indiretta o esternamente, dando il mio contributo per la crescita musicale delle future generazioni. Ci tengo a ringraziare tutti gli allievi che si sono susseguiti, i dirigenti che ho avuto, i presidi Rosario Tavano, Pietro Bongarzone, Giancarlo Caroleo e naturalmente Grazia Parentela, il personale di segreteria, sempre efficiente e gentile, il personale tutto che porterò nel mio cuore».

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/06/07/ssquillace-ultimo-impegno-del-docente-di-musica-sebastiano-valentino-al-comprensivo/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV