Zecchino d’Argento, trionfano la gioia e il sorriso dei bambini

“Lo Zecchino d’Argento non è una competizione ma una festa per grandi e piccini”: Paolo Abramo, presidente onorario del Cinema Teatro Comunale, quando lo scorso anno ideò la manifestazione, aveva le idee molto chiare su quello che sarebbe dovuta essere.  E la seconda edizione, svoltasi ieri al Cinema Teatro Comunale di Catanzaro, ha confermato le peculiarità dell’evento nonché la sua crescita.
“Per i piccoli partecipanti – ha affermato Paolo Abramo – è stata un’occasione speciale per cantare su un palco importante, per mettersi alla prova ma, soprattutto, è stato un momento magico di condivisione, per stimolare il senso di lealtà e amicizia e, ovviamente, entusiasmare i genitori nel vedere i propri figli esprimersi con gioia, leggerezza e libertà. Un’esperienza indimenticabile, ben lontana dal clima delle gare tradizionali, che i bambini conserveranno sicuramente tra i ricordi più belli.” La giuria, presieduta da Francesco Pollice, direttore del Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo e direttore artistico della stagione AMA Calabria – che ha svelato di essere al lavoro per realizzare nuovamente al Comunale una programmazione importante – e composta dalla cantastorie calabrese Francesca Prestia, dal M° Rosario Raffaele e dal giornalista Davide Lamanna, ha scelto i primi tre classificati.
Il primo posto è andato a Sofia Benincasa, il secondo a Sofia Gualtieri e il terzo a Clara Palma che hanno vinto, rispettivamente, una cena da Rizzi’s Made in Calabria, un buono libri alla libreria Mondadori ed uno alla cartoleria Office Center.
Straordinari sono stati tutti i piccoli che hanno eseguito le canzoni del repertorio dello Zecchino d’Oro e dell’Antoniano di Bologna, accompagnati dal Coro Arcobaleno diretto da Irene Infante: Greta Sia, Rebecca Rosaria Russo e Mia Rotundo, Chiara Perrino, Anna Rita Servino, Selene Guzzetti, Giorgia Carducelli, Ludovica Orlando, Angelica Mancuso, Chiara Tassoni, Desirée Laface, Martina Mezzatesta e Marco Talarico.  Inoltre, fuori concorso, si sono esibite anche le tre vincitrici della scorsa edizione: Angela Perricelli, Ginevra Varcasia e Fabiana Tallarico.
Durante la serata, condotta da Francesco Passafaro, le voci degli alunni e delle alunne dell’Istituto Comprensivo “Mattia Preti” di Catanzaro, diretto dal prof. Angelo Gagliardi, sono state guidate da Francesca Prestia e hanno intonato una ballata, da lei stessa scritta, dedicata alla figura di Gioacchino da Fiore, uno dei più grandi maestri della cultura europea, poco conosciuto e amato dai suoi conterranei.
I partecipanti hanno accolto con gioia e stupore l’arrivo sul palco di Mary Poppins, interpretata da Francesca Guerra che, insieme ai bambini, ha intonato “Un poco di zucchero”. Questa edizione dello Zecchino d’Argento è stata realizzata in collaborazione con Catanzaro Informa e ha sostenuto “Operazione Pane”, il progetto di Antoniano Onlus e Zecchino d’Oro Official per aiutare le mense francescane. I fondi raccolti saranno devoluti alla mensa del Conventino di Sant’Antonio.
Già si pensa alla nuova edizione e i genitori, entusiasti, propongono per il 2020 delle esibizioni dove i piccoli possano essere affiancati dai propri cari. Lo Zecchino d’Argento continuerà a crescere

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/06/03/zecchino-dargento-trionfano-la-gioia-e-il-sorriso-dei-bambini/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV