Soverato, chiede di spostare camper abusivo, donna schiaffeggia il sindaco

Non si può dire che il sindaco di Soverato, Ernesto Alecci, non faccia rispettare la legalità, a costo di affrontare i trasgressori “di petto”.

Era accaduto già qualche tempo fa che il primo cittadino della Perla dello Jonio si fosse trovato nelle condizioni, per difendere una signora infastidita da un uomo, di dover di persona affrontare l’uomo fino alle estreme conseguenze di colpirlo per evitare che desse ancora fastidio.Questa volta “nelle mani” del sindaco di Soverato sono finiti i proprietari, marito e moglie, di un camper parcheggiato in maniera abusiva sul lungomare. Alecci ha chiesto gentilmente di spostare il camper, ma il proprietario non ne ha voluto che sapere. A dargli man forte, nel senso letterale del termine, la moglie che, uscita dal mezzo, durante la discussione, ha dato uno schiaffo al primo cittadino.A quel punto la lite è degenerata al punto che è stato necessario l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Soverato che ora stanno indagando sulla dinamica dei fatti poiché i coniugi si sarebbero fatti refertare in ospedale.

fonte catanzaroinforma.it

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/04/24/soverato-chiede-di-spostare-camper-abusivo-donna-schiaffeggia-il-sindaco/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram