Volley Soverato, lo sfogo del presidente Matozzo dopo Caserta

Carissimo presidente Nicola Turco, complimenti per la vittoria di ieri sera 17/04/2019, una gran bella partita; grazie per l’ospitalità e per i numerosi tappi di bottiglia lanciati addosso alla giocatrice Linda Mangani durante il suo turno di servizio; grazie per aver aggiunto una brandina come terzo letto per il pernottamento della giocatrice Francesca Napodano. Poiché sei stato grandioso nello scrivere in data 21/10/2018 “ Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta battuta da Mondovì…… e dagli arbitri”; in data 11/11/2018 “ La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta sul taraflex vince mentre gli arbitri la fanno perdere! La federazione incassa fior di soldi ma non garantisce trasparenza”; in data 07/04/2019 “ Che bel mondo la Pallavolo A2 F la Volalto 2.0 ha affidato 2 mesi fa a un pool di esperti le 5 partite perse e il controllo totale del campionato”, adesso chiedo a Te un parere sulla partita del 17.4.19 disputata tra la mia squadra e la Tua. Quanto detto fa di te un presidente coraggioso, trasparente e senza peli sulla lingua perciò chiedo una tua opinione sul pessimo arbitraggio del duo Di Blasi-Morgillo, che, a mio modesto parere, non merita di arbitrare campionati di Serie A2. Pertanto invito questi personaggi di scarsissimo profilo sportivo a non accettare, negli anni a venire, nessuna designazione per partite di campionato della Volley Soverato. Questa Società paga puntualmente le tasse gare ed è gestita dal Presidente Totò Matozzo da circa 10 anni con trasparenza e grandissima sportività.
Nel contempo si possono inviare le riprese video della partita qualora richieste dalla Lega Pallavolo Femminile e dalla FIPAV, affinché possano dare giusta valutazione sulla mia grande amarezza per questa vicenda squallida e di scarso riscontro sportivo.

Distinti saluti
Presidente Antonio Matozzo

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/04/19/volley-soverato-lo-sfogo-del-presidente-matozzo-dopo-caserta/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV