Catanzaro, torna “Trame di Seta”

Torna, per il quarto anno consecutivo, il laboratorio itinerante “Trame di Seta”, parte integrante del progetto didattico “Baco da seta”, lanciata dalla Cooperativa Nido di Seta di San Floro. Sabato 30 marzo alle ore 11.00, nei locali del Centro Polivalente di via Fontana Vecchia a Catanzaro, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2019 di un progetto che coinvolge istituzioni ed associazioni del territorio per promuovere e valorizzare il patrimonio locale e trasmetterne la conoscenza alle nuove generazioni. Saranno presenti: Alessandra Lobello, assessore al Turismo del Comune di Catanzaro; Angela Rubino, presidente dell’associazione “CulturAttiva” e Alessandra Mungo, della Cooperativa “L’isola che non c’è”.
“CulturAttiva”, insieme a “Nido di Seta”, alla Cooperativa “L’Isola che non c’è”, con il supporto del Comune di Catanzaro e del Centro Calabrese di Solidarietà: una rete fattiva che, lo scorso anno, ha permesso di portare in città oltre 1500 studenti provenienti da tutta la Calabria. La conoscenza della Nobile Arte della Seta è il focus del laboratorio e il cuore antico della città di Catanzaro il teatro di attività che intrecciano al racconto storico, la trasmissione di valori educativi e motivazionali che si riallacciano al tema proposto. Sabato 30 marzo, per la prima volta, si svolgerà in anteprima una tappa straordinaria del laboratorio, che vedrà come protagonisti gli allievi di alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Galluppi” di Catanzaro.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/03/28/catanzaro-torna-trame-di-seta/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV