Soverato, festa delle candele della FIDAPA

Alza la testa e vai avanti!”: è stato questo lo slogan lanciato dalla FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari), per l’edizione 2019 della “Festa delle candele”.
L’associazione, presieduta in Italia da Caterina Mazzella, è composta da circa 11.000 socie, con più di 300 sezioni raggruppate in 7 Distretti e distribuite in 300 sezioni.
“Quando credi in te stessa, – è il messaggio inviato alle fidapine dalla presidente internazionale – quando hai fiducia nel tuo lavoro, quando combatti per il meglio, quando ci metti tutti i tuoi sforzi, quando sei piena di entusiasmo e quando sei motivata a raggiungere i tuoi obiettivi… spesso speri sul sostegno e l’incoraggiamento degli altri. Eppure c’è sempre qualcuno che vuole buttare ombre su chi è sotto le luci della ribalta. Quindi trovi spesso persone che indeboliscono il tuo lavoro, ti demotivano, ti abbattono e ti opprimono con il loro pensiero negativo. Ma non aver paura e non permettere a una tale negatività di spezzare la tua anima. Ricorda, è noto che nessuno getterebbe pietre su un albero che non ha frutti. Ricorda anche che scientificamente, una forte pressione e il calore trasformano il carbone in diamante”.
Le donne della Fidapa di Soverato, condividendo questi principi, lo scorso primo marzo hanno dato vita ad una bella cerimonia tenutasi presso il ristorante “La Perla”; cerimonia presieduta da Giusy Porchia, presidente del Distretto sud-ovest, e da Laura Fondacaro, presidente della sezione locale.
Nel corso della cerimonia sono state accolte ufficialmente le nuove socie Vittoria Lazzaro, Tea Mirarchi, Carmen Altilia e Noemi Barbieri.
E tutte le iscritte, ancora una volta, hanno acceso le loro “fiammelle” per illuminare nuovi percorsi di speranza e di conquiste sociali.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/03/06/soverato-festa-delle-candele-della-fidapa/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram
S1 TV