Squillace, atto intimidatorio a giornalista Salvatore Taverniti

SQUILLACE – Ancora intimidazioni a Squillace, con il sistema dell’incendio alle automobili. Questa volta ad essere preso di mira è stato il giornalista Salvatore Taverniti, corrispondente della Gazzetta del Sud e caporedattore di Radio Squillace. Ignoti hanno versato del liquido infiammabile sulla sua auto, che era parcheggiata sotto casa. Poi hanno acceso dei pezzi di carta e cartone sistemati sul cofano anteriore. Nelle vicinanza è stata rinvenuta una bottiglia di plastica contenente tracce di benzina. Il principio di incendio, che probabilmente non si è propagato a causa della pioggia, ha provocato la frattura del parabrezza e l’annerimento del cofano. Ad accorgersi del fatto è stato lo stesso giornalista, che ha sporto denuncia ai carabinieri.


Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/01/11/squillace-atto-intimidatorio-a-giornalista-salvatore-taverniti/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram