ASSEMBLEA PROGRAMMATICA E BILANCIO PREVENTIVO 2019 DELL’ UICI DI CATANZARO

Lo scorso 17 Novembre si è svolta presso la Sede Operativa Polivalente dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Catanzaro la II Assemblea annuale dei soci per fare il punto e programmare con entusiasmo il futuro di una parte di quella Calabria che ancora crede nei sogni e che pur consapevole delle innumerevoli difficoltà con determinazione e voglia di crescere è presente sul territorio gridando a voce alta NULLA SU DI NOI SENZA DI NOI.
Ad aprire i lavori è stato il Presidente Luciana Loprete la quale con soddisfazione e orgoglio ha esternato la propria felicità per essere riuscita finalmente ad organizzare il più alto momento di democrazia associativa all’interno di uno stabile che possa degnamente consentire la realizzazione delle proprie attività, e l’ha fatto rivolgendo un ringraziamento al Comune di Catanzaro per la concessione, proseguendo poi con il ringraziare i numerosi soci intervenuti per l’occasione.
Nel corso dei lavori è stata data lettura della programmazione delle attività che la sezione catanzarese intende avviare già a partire dai primi giorni del mese di Gennaio e che oltre alla giù numerose azioni di salvaguardia dei diritti morali e materiali dei ciechi, di riabilitazione funzionale e inserimento scolastico, lavorativo e sociale tenderanno all’implementazione dei laboratori di cucina,laboratori di manualità artigianale, attività di estrema importanza per i non vedenti che, sopperiscono l’assenza della vista con il tatto,di riabilitazione motoria, riabilitazione visiva attraverso il Gabinetto oculistico e sportivi.
Il tutto, commentato dal Presidente Loprete la quale durante la lettura ha voluto personalmente descrivere le motivazione e le finalità di ogni attività promossa,rivolte non solo ai non vedenti ma all’intera cittadinanza nell’ottica sempre di una maggiore inclusione sociale.
A seguire è stata la volta della lettura del Bilancio di programmazione che fedelmente ha rispecchiato quelle che sono le finalità dell’UICI Catanzarese, ad iniziare dalla necessità di acquisire un nuovo automezzo per garantire le attività di accompagnamento ed assistenza, proseguendo per la necessità di implementare la strumentazione del gabinetto oculistico.
All’incontro si sono registrate le presenze della Sen. Bianca Laura Granato, alla quale sono state sottoposte le problematiche locali come l’accompagnamento degli alunni disabili a scuola e le problematiche legate ai cani guida, nonché le problematiche di rilievo nazionale, ricevendo da parte della stessa tutto il supporto necessario alla risoluzione delle problematiche espresse e facendosi carico nello specifico di sollecitare una risoluzione celere per quanto attiene l’accompagnamento degli alunni disabili.
Hanno presenziato inoltre in rappresentanza di S.E. Mons. Vincenzo Bertolone, Mons. Giuseppe Silvestre, in rappresentanza dell’arma dei Carabinieri, delegato dal Col. Marco Pecci, il Comandante Carnovale della Stazione Bellamena di Catanzaro, in rappresentanza del CSV di Catanzaro il Presidente Luigi Cuomo ed in rappresentanza dell’AIA il Vice Presidente Francesco Minio.
La giornata, dopo l’approvazione dei documenti programmatici presentati, si è conclusa con un pranzo sociale per sancire ancora una volta quanto l’associazione non rappresenti solamente un’entità astratta, ma bensì si possa configurare come una famiglia.Lungo è ancora il cammino ,tanta è la strada da fare e le battaglie da combattere e vincere ma ad ogni traguardo si arriva pieno e senza sosta.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/11/22/assemblea-programmatica-bilancio-preventivo-2019-dell-uici-catanzaro/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram