Maltempo: vescovo Lamezia “maltrattiamo la terra, non la curiamo”

Gizzeria  “Questa terra di Calabria non puo’ piangere piu’, non vuole piangere piu’! Diciamo questo perche’ il Signore ci consegna gli uni agli altri perche’ possiamo realizzare un mondo migliore”. Lo ha detto il vescovo di Lamezia Terme, monsignor Luigi Cantafora, nel corso dell’omelia pronunciata durante i funerali di Stefania Signore, dei figli Cristian, 7 anni, e Nicolo’, 2, travolti da un’ondata di piena provocata dal nubifragio di giovedi’ 4 ottobre, nel territorio di San Pietro Lametino. Il vescovo ha ammonito: “Noi maltrattiamo questa terra, non la curiamo!”. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/10/13/maltempo-vescovo-lamezia-maltrattiamo-la-terra-non-la-curiamo/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram