Maltempo: funerali madre e figli, vescovo “grazie a soccorritori”

Gizzeria – “Grazie a Dio e all’impegno di tanti il corpo del piccolo Nicolo’ e’ stato ritrovato. Ringraziamo la protezione civile, le forze dell’ordine e i volontari perche’ senza tregua e senza risparmiarsi, hanno continuato le ricerche, in questi giorni”. Lo ha detto il vescovo di Lamezia Terme, monsignor Luigi Cantafora, nel corso dell’omelia pronunciata durante i funerali di Stefania Signore, dei figli Cristian, 7 anni, e Nicolo’, 2, travolti da un’ondata di piena provocata dal nubifragio di giovedi’ 4 ottobre, nel territorio di San Pietro Lametino. Il corpo di Nicolo’ e’ stato ritrovato ieri mattina, dopo otto giorni di ricerche, sepolto da fango e detriti.
Il vescovo ha aggiunto: “Siamo tutti molto addolorati e attoniti. Ma siamo qui e ci stringiamo a voi con affetto perche’ siamo sicuri che riceveremo dal Signore una Parola capace di portare pace al nostro cuore in questo momento di grande prova”. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/10/13/maltempo-funerali-madre-figli-vescovo-grazie-soccorritori/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram