Maltempo: continuano ricerche bimbo in Calabria, si svuota invaso

Lamezia Terme  – Continuano le ricerche del bambino di 2 anni ancora disperso dopo l’ondata di maltempo che sta imperversando in Calabria. La zona di San Pietro Lametino, dove il piccolo e’ scomparso mentre era in compagnia della madre, Stefania Signore, e del fratello Cristian, di 7 anni, e’ battuta palmo dopo palmo dai Vigili del fuoco che nella mattinata di oggi hanno recuperato gli altri due corpi. Nel pomeriggio, il capo della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, ha visitato la zona dove sono stati rinvenuti i corpi di Stefania e del figlio e dove proseguono le ricerche.
In queste ore, anche con l’ausilio di fotocellule, i Vigili del fuoco si sono concentrati su un invaso d’ acqua. L’intenzione e’ quello di svuotare la vasca per verificare la possibile presenza del corpicino del piccolo. Altre squadre stanno bonificando la campagna, tagliando arbusti e vegetazione dove potrebbe essere il corpo. Le operazioni sono rese particolarmente difficili dal fatto che la zona e’ ad alto rischio allagamenti, tenuto conto anche dell’allerta rossa che prosegue fino a tarda notte. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/10/06/maltempo-continuano-ricerche-bimbo-calabria-si-svuota-invaso/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram