Scuola: inchiesta Tgr Rai Calabria, 3 edifici su 4 a rischio

Catanzaro,  – Tre edifici scolastici su quattro in Calabria non rispettano le norme antisismiche, il 75 per cento ha bisogno di interventi di manutenzione straordinaria, 300 istituti sono in attesa che arrivino i finanziamenti da Roma. In concomitanza con l’inaugurazione dell’anno scolastico la Tgr Calabria – guidata dal caporedattore Luca Ponzi – ha realizzato un’inchiesta che andra’ in onda nel tg delle 14 dal 17 al 22 settembre.
“A Petilia Policastro – spiega una nota – da anni si attende la fine dei lavori per la nuova scuola, mentre nel vecchio istituto Lombardi Satriani i laboratori attrezzati sono inagibili e spesso piove nelle aule. A Vibo Valentia siamo stati in un liceo artistico dove da una parte il vecchio edificio necessiterebbe di ristrutturazione, ma la Provincia non ha risorse, dall’altra ci sono i laboratori nuovi finanziati con i fondi europei. A Bagnara Calabra alcuni istituti sono stati chiusi pochi giorni prima dell’inizio della scuola. L’inchiesta tocca poi anche le altre realta’ di Catanzaro e Cosenza”.
L’inchiesta #primogiornodiscuola prevede anche l’invio da parte degli studenti, alla mail tgrcalabria@rai.it e alla pagina facebook, di foto e video sulla situazione delle scuole che verranno poi messi in onda nel tg regionale. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/09/14/scuola-inchiesta-tgr-rai-calabria-3-edifici-4-rischio/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram