Maellare (FIG) denuncia: grave la chiusura di ortopedia all’ospedale di Soverato

La chiusura del reparto di Ortopedia all’ospedale di Soverato, le mancate assunzioni indispensabili per garantire le prestazioni minime ai pazienti, il declino funzionale e il ridimensionamento della sanità nella nostra cittadina certificano il fallimento delle politiche sanitarie e l’incapacità della Giunta regionale di progettare e programmare le attività fondamentali per assicurare le basilari cure ai calabresi”. Così afferma il Vice Delegato ai territori di Forza Italia Giovani, Andrea Maellare.
“Soverato non è un paesino di poche anime, Soverato è il centro di un territorio popolato da migliaia di persone. Inoltre – continua Maellare – la notizia della chiusura del reparto di ortopedia cade proprio in estate, quando Soverato si ritrova ad essere uno dei principali centri di turismo dell’intera regione. E’ davvero inaccettabile quanto sta accadendo, i provvedimenti tampone non bastano e, questa chiusura, rischia seriamente di compromettere un tessuto già fragile segnato, purtroppo, da un tasso di mortalità superiore ad altre regioni italiane.
Il basso jonio – conclude Maellare – non deve più essere considerato solo un serbatoio di voti. Proprio per questo, spero che la questione otterrà l’attenzione di chi ha i mezzi per dare risonanza nazionale ad una faccenda che può avere serie ricadute negative per la nostra città e l’intero comprensorio”.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/07/19/maellare-fig-denuncia-grave-la-chiusura-ortopedia-allospedale-soverato/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram