Sparatoria nel Vibonese: killer ancora in fuga, in corso ricerche

Vibo Valentia,  – Sono proseguite per tutta la notte le ricerche di Francesco Olivieri, il giovane di 31 anni che ieri pomeriggio ha sparato con un fucile uccidendo a Nicotera, nel Vibonese, due persone. Si tratta di Michele Valerioti, 68 anni, morto sul colpo sul balcone di casa, e Giuseppina Mollese, 80 anni, vicina di casa di Valerioti, morta in ospedale a Catanzaro. L’uomo ha poi sparato in un bar di Limbadi (Vv), dove sono rimasti feriti Pantaleone D’Agostino, ex gestore del locale, Pantaleone Timpano, e l’avvocato Francesco Di Mundo. Due colpi sono stati sparati anche contro l’auto di un fratello di Pantaleone Timpano. Il giovane omicida soffre di disturbi psichiatrici. Era stato arrestato nel 2015 perche’ sorpreso ad innaffiare una piantagione di 500 piante di marijuana. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/05/12/sparatoria-nel-vibonese-killer-ancora-fuga-corso-ricerche/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram