Esplosione Crotone: esclusa fuga gas, artificieri al lavoro

Crotone,  – Gli artificieri della Polizia di Stato provenienti da Catanzaro sono giunti a Crotone per ispezionare il luogo in cui ieri sera e’ avvenuto il disastro che ha provocato due morti e quattro feriti. A loro, insieme agli investigatori della squadra mobile di Crotone e ai Vigili del fuoco, tocca il compito di trovare eventuali tracce di esplosivo che verosimilmente potrebbe aver provocato lo scoppio all’interno dell’appartamento in cui si trovavano sette persone. Circostanza che avvalora ulteriormente l’ipotesi che la tragedia sia stata causata appunto da materiale esplodente, atteso che gia’ i Vigili del fuoco hanno escluso che sia esplosa la caldaia o le bombole del gas che la alimentavano e che si trovavano su un balcone, mentre lo scoppio e’ avvenuto all’interno dell’appartamento. Le indagini sono state affidate al Gabinetto regionale di polizia scientifica della Polizia di Stato che ha disposto, appunto, l’invio degli artificieri a Crotone. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/05/08/esplosione-crotone-esclusa-fuga-gas-artificieri-al-lavoro/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram