Armi e droga, arrestato a Lamezia dopo inseguimento

Lamezia Terme  – Ha tentato di sfuggire ai controlli dei carabinieri prima in auto, sulla quale portava della droga, a folle velocita’, poi a piedi, ma e’ stato raggiunto e bloccato. I successivi accertamenti hanno permesso di scoprire che l’uomo nascondeva, tra l’altro, anche due fucili calibro 12, un Franchi ed un Beretta, entrambi con matricola abrasa, nonche’ di un giubbotto antiproiettile di produzione americana completo di piastra metallica con medesime caratteristiche di tenuta balistica di quelli in uso alle forze di polizia. Si tratta di un cittadino di nazionalita’ marocchina, H.H., arrestato dai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, detenzione di armi da sparo clandestine e ricettazione. L’inseguimento e’ iniziato in viale San Bruno, a Lamezia Terme, che l’uomo percorreva a bordo di una vecchia Golf, quando i militari gli hanno intimato l’alt senza che si fermasse, ed e’ proseguito a piedi in un’area di campagna. Poco prima, l’uomo ha anche tentato di disfarsi di un involucro, poi recuperato dai Carabinieri. All’interno e’ stato trovato circa mezzo chilogrammo di hashish. Non lontano dalla zona, i militari hanno scoperto che il cittadino marocchino aveva la disponibilita’ di un capannone. E’ qui che hanno rinvenuto i fucili e il giubbino antiproiettile in una intercapedine.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/04/13/armi-droga-arrestato-lamezia-inseguimento/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram