Il mito di Edipo in chiave rock

Dopo una pausa di qualche mese torna sui palcoscenici dell’area urbana ROCK OEDIPUS, il progetto teatral-musicale di Manolo Muoio per Teatro Rossosimona, nel quale l’autore e performer si confronta con la tradizione classica del mito di Edipo rivisitandolo in chiave rock. Lo spettacolo – che poco meno di un anno addietro è stato ospite della City University of New York a Staten Island e del Bernie Wohl Center di Manhattan – andrà in scena venerdì 6 aprile alle ore 21 al Teatro dell’Acquario di Cosenza. Il lavoro prende le mosse dai testi tragici di Eschilo e Sofocle, ibridati con alcuni frammenti della tradizione contemporanea, dall’Antigone di Brecht alla Waste Land di Eliot, “shakerati” con l’estetica del rock psichedelico e proto-punk degli anni ’60 e ’70. Edipo è il front-man, il re-guaritore, il re-sciamano. Abita qui un deposito perduto di testi, memorie e oggetti-feticcio precipitato in un “piccolo-privato-perverso” immaginario rock. Un pugno di oscure e affilate tracce psichedeliche scaturisce live dalla Stratocaster di Luca Pietramala, accompagnando Manolo Muoio nel suo viaggio alla deriva fra teatro, rock e performance art. L’ombra di Doors, Stooges e Velvet Underground affiora attraverso la musica, coesistendo sulla scena nuda con Eschilo e Sofocle, fra molteplici rimandi iconografici, suggestioni emozionali, brandelli di memoria. La tragedia attica rinasce dallo spirito del rock.

Info, prenotazioni e prevendite Teatro dell’Acquario – Via Galluppi, 32, Cosenza –tel. 0984/73125.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/04/05/mito-edipo-chiave-rock/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram