Intimidazioni: sindaco Catanzaro, “le forse sane vincono sempre”

Catanzaro – Il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo ha espresso la propria solidarieta’ al primo cittadino di Cortale, Francesco Scalfaro, per l’atto intimidatorio subito nel fine settimana. “Sono al tuo fianco in questa battaglia per la legalita’”, ha detto Abramo nella telefonata che ha avuto con Scalfaro. “Il gesto vigliacco che hai subito”, ha proseguito riferendosi alla bomba carta rivenuta all’ingresso di una delle proprieta’ del sindaco di Cortale, “e’ l’ennesimo tentativo della criminalita’ organizzata di impaurire e spezzare le forse sane della nostra regione: sono sicuro che non ci riusciranno”.
Abramo ha inoltre affermato: “Nella certezza che le Forze dell’Ordine e gli organi inquirenti faranno presto luce sulla vicenda, individuando gli autori, al collega Scalfaro rinnovo l’invito ad andare avanti a testa alta, come ha sempre fatto finora, continuando ad amministrare la cosa pubblica con autorevolezza e decisione: in questa battaglia Scalfaro non e’ per niente solo, ma ha dalla sua parte tutte le forze sane della regione, dalle istituzioni ai cittadini”. (AGI)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/03/26/intimidazioni-sindaco-catanzaro-le-forse-sane-vincono-sempre/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram