AL DOTTOR ELIA DIACO, IL PREMIO BELLINI 2018

Il dottor Elia Diaco, responsabile dell’Ambulatorio di Angiologia e Medicina Vascolare del Sant’Anna Hospital di Catanzaro, è stato insignito del “Premio Bellini”, che da undici anni seleziona personalità che sono “riconosciute come grandi figure nel mondo medico e sanitario”. Diaco, in particolare, è stato insignito del premio – si legge nella motivazione – “per il suo impegno nella prevenzione e nella cura della malattia venosa cronica”. La cerimonia si è svolta nella storica cornice del teatro “Massimo Bellini” della città etnea e nell’ambito del “Vernissage Moda Premio Bellini 2018”, evento legato alla maratona Telethon. A consegnare l’onorificenza è stato il presidente dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Catania, professor Massimo Buscema. Diaco si è detto “particolarmente onorato per avere ricevuto un premio prestigioso e di antica tradizione. La patologia venosa – ha aggiunto – è spesso sottovalutata perché la si affronta partendo da semplici luoghi comuni. Le persone giovani sono portate a farne una questione quasi esclusivamente estetica; quelle meno giovani la subiscono sovente con rassegnazione, quasi fosse una conseguenza ineluttabile dell’età. Sono entrambi approcci sbagliati, perché parliamo di una malattia propriamente detta, che può avere conseguenze anche gravi per chi ne è affetto. Ecco perché sono necessarie tanto la prevenzione quanto la cura. Così come è necessaria una maggiore consapevolezza da parte di tutti: le persone, che devono sapere che c’è in gioco la loro salute e il sistema sanitario, che dovrebbe avere maggiore attenzione nell’affrontare le problematiche legate a una patologia che, nel tempo, rischia di produrre costi sociali ed economici non indifferenti”.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/03/08/al-dottor-elia-diaco-premio-bellini-2018/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram