Catanzaro, detenzione stupefacenti: un arresto e una denuncia

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Catanzaro, durante un normale posto di controllo, hanno proceduto nella tarda serata di martedì all’arresto di B.W., classe ’99, con precedenti per reati contro la pubblica amministrazione, denunciando inoltre B.C.A., classe ’87, con precedenti per reati in materia ambientale. I due sono stati fermati casualmente a bordo di un’auto selezionata dai militari dell’Arma per il controllo alla circolazione stradale. Tuttavia, la strana posizione assunta dal passeggero posteriore, B.W., aveva fatto insospettire gli operanti. Infatti, il giovane 18enne era letteralmente sdraiato sui sedili posteriori, nell’improbabile tentativo di occultare la propria presenza, ragion per cui, la pattuglia ha deciso di approfondire gli accertamenti. Dopo essere stato sottoposto a perquisizione personale, il ragazzo è stato trovato in possesso di 9 involucri termosaldati, il cui contenuto, dalle successive verifiche tecniche, è risultato essere cocaina, per un peso complessivo di circa 5 grammi. Date la modalità di confezionamento e la quantità ingente di dosi, i carabinieri hanno quindi arrestato il 18enne e denunciato al contempo B.C.A., conducente del veicolo sottoposto al controllo, per detenzione di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, il giovane è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/02/15/catanzaro-detenzione-stupefacenti-un-arresto-denuncia/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram