Addio a Bruno Pace, se ne va un pezzo del grande Catanzaro

E’ morto ieri, all’età di 74 anni all’ospedale di Pescara, Bruno Pace, era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pescara, in seguito ad un malore accusato il giorno di Natale. Se ne va un pezzo di storia del grande Catanzaro. Militò, da giocatore, anche nel Pescara, nel Padova, nel Prato, nel Palermo, nell’Angolana e nel Lanciano. Da allenatore ha guidato anche Modena, Catanzaro, Pisa, Ancona, Catania, Sambenedettese, Francavilla, Avellino, Chieti e Foggia. Sulla panchina delle aquile, nella stagione 1981-82, portò il Catanzaro al settimo posto in serie A ad un passo dalla qualificazione in Coppa Uefa e alla terza semifinale di Coppa Italia persa con l’Inter.

 

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/02/08/addio-bruno-pace-ne-va-un-pezzo-del-grande-catanzaro/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram