Calcio Prima Categoria: Borgia – Vigor Lamezia 1-1

Borgia: Mercurio 8, Russo 7, Filippone 6,5 (11’st Leone 6), V Doria 7, Alfieri 6,5, Scarfone 7, Criniti 6,5, Bordino 6,5, Passafaro 6,5, Pilò 7, M Doria 7 (43”st Gullì sv). All: Magro 7. In panchina: Benincasa, Codamo, Citraro, Narda, Mazza.

 Vigor Lamezia: C Maruca 6,5, Lucchino 6 (32’st Romito 6), Iannazzo 6,5, Siciliano 6,5 (39’st Paletta sv), Antonelli 6,5, Maluccio 6, Cristaudo 5,5 (7’st S Calidonna 6), Andricciola 6 (17’st F Calidonna 6), Zaffino 5,5, Niang 6,5, Giuggioloni 5,5 (35’st D Muraca sv). All: Viterbo 6,5. In panchina: Lucia, Calabrese.

Arbitro: Fiore di Cosenza 6.

Marcatori: 13’pt M Doria (B); 44’st Iannazzo (V).

Note: Giornata nuvolosa, campo allentato. Ammoniti: Russo e Alfieri (B); Siciliano e Maluccio (V). Espulso Alfieri (B) per doppia ammonizione. Angoli 4-10. Rec: 1’e 7′.

 

Borgia– Sfugge a solo un minuto dal termine la clamorosa impresa al Borgia contro la vice-capolista Vigor Lamezia nella prima giornata del girone di ritorno. Mettiamo subito in chiaro che la compagine di Leonardo Viterbo non meritava di perdere, sia per il gran pressing fatto dopo essersi trovata in svantaggio al 13′ del primo tempo, che per l’evidente calo avuto dai padroni di casa nel secondo tempo. Alla fine un pareggio che accontenta tutti, un po’ meno certamente i lametini che vedono allungare in classifica San Calogero e Montepaone.

Cronaca: Bella gara con le due compagini ben sistemate su un campo leggermente allentato e pronte a darsi battaglia a viso aperto. Passano solo 13 minuti e la squadra del presidente Lapiana scompagina le intenzioni della Vigor con un bel gol di Marco Doria, lesto ad insaccare dopo una bella ripartenza iniziata dallo stesso, proseguita col tiro di Alfieri e la ribattuta di Muraca su Passafaro che coglie il palo. Non ci stanno gli ospiti e cominciano a macinare gioco, ad inanellare calci d’angolo e trovare una difesa locale che con Mercurio e Vincenzo Doria compiono davvero i miracoli rimandando delusi gli attaccanti biancoverdi: 24′ e 40′, con qualche timida protesta per fallo in area. In tutto ciò il Borgia spreca con Passafaro al 33′ l’occasione del raddoppio, ma è onesto riconoscere anche i meriti del portiere. Seconda parte più nervosa con Giuggioloni che pensa a litigare col pubblico e sbaglia da due passi il gol del pareggio al 27′. Rivoluziona la squadra il tecnico lametino e al 44′ trova il pari con l’ennesima punizione dal limite pennellata da Antonelli sulla testa di Iannazzo, e stavolta nulla può l’estremo difensore borgese. Magro soddisfatto, nonostante tutto.

 FAUSTO VARANO

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/01/15/calcio-categoria-borgia-vigor-lamezia-1-1/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram