Catanzaro, arrestate 3 persone nel week-end

Prosegue l’intensa attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri di Catanzaro che, nel corso del week end appena trascorso hanno arrestato 3 persone. Nell’ambito dei controlli che giornalmente i militari dell’Arma effettuano nei confronti di soggetti sottoposti a misure limitative della libertà persone (arresti domiciliari, detenzione domiciliare e sorveglianza speciale di pubblica sicurezza), i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria hanno tratto in arresto per evasione P.G., cl. 87 e T.A., cl. 80, entrambi pluripregiudicati e sorvegliati speciali. Il primo, sebbene sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in Viale Isonzo 222, non veniva trovato in casa dai militari, salvo poi essere rintracciato e arrestato due ore dopo; il secondo, sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare sempre in viale Isonzo 222, veniva fermato e arrestato mentre scendeva le scale di altra palazzina rispetto a quella di espiazione della misura. Per entrambi, ricondotti presso i rispettivi domicili, scatterà la comunicazione della trasgressione della misura che pertanto potrà essere aggravata con la custodia in carcere. I Carabinieri di Catanzaro Lido invece hanno arrestato, per violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale, B.L., cl. 79, pluripregiudicato e sorvegliato speciale, fermato, in via Teano, senza patente, alla guida di un autovettura ed in possesso di un telefono cellulare. Per lui, all’esito dell’udienza di convalida è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione ai Carabinieri di Catanzaro Lido due volte al giorno per tre giorni alla settimana. Continuerà senza soste l’attività di controllo del territorio e dei soggetti sottoposti a misure varie i quali, è risaputo, violano tali misure per continuare a perpetrare reati di ogni genere.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2018/01/14/catanzaro-arrestate-3-persone-nel-week-end/
SHARE
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram