Chiaravalle Centrale, il sindaco: gioia e orgoglio per la nomina di Buscema alla Corte dei Conti

“La nomina di Angelo Buscema alla presidenza della Corte dei Conti è motivo di gioia e di grande orgoglio per la comunità di Chiaravalle Centrale, città alla quale il magistrato è fortemente legato da stretti rapporti familiari”. Lo scrive, in una nota, il sindaco di Chiaravalle Centrale, Domenico Donato. Angelo Buscema è il nome scelto in queste ore, su proposta del premier Paolo Gentiloni, per la presidenza della Corte dei Conti. Buscema è l’attuale presidente delle sezioni riunite della Corte. “A lui ed ai suoi familiari – sottolinea Donato – vanno le mie personali felicitazioni e quelli di tutta la mia amministrazione comunale, e gli auguri più sinceri di buon lavoro alla guida di una così importante e prestigiosa istituzione”. “Sono assolutamente certo – dice ancora il sindaco – che egli saprà guidare con competenza ed autorevolezza il più importante organo dello Stato in materia di controllo e vigilanza sulla finanza pubblica. Rinnovo dunque – conclude Donato – le mie congratulazioni, certo di interpretare il sentimento di tutta la comunità chiaravallese per questa prestigiosa nomina e per questa impegnativa missione cui il premier e il consiglio dei ministri lo hanno chiamato”.