Pasquale Logiudice miglior direttore sportivo dell’anno SERIE C

Un gala pirotecnico. Ritornano con tante novità e con ospiti illustri gli “Italian Sport Awards – La notte dei Campioni dello Sport Italiano”. L’evento, ideato e prodotto da Donato Alfani e arrivato alla sua settima edizione, si svolgerà lunedì 18 dicembre nella splendida cornice del Mec Hotel di Capaccio Paestum (Sa). Un premio diventato negli anni uno dei più importanti nel panorama nazionale patrocinato dal Coni e della Figc. Una serata che si preannuncia spettacolare grazie anche all’ausilio dei diversi media partner, fondamentali nella realizzazione del format. Tante le stelle del nostro sport che verranno premiati per la stagione 2016-2017, dando lustro ai meriti sportivi ma non solo, gettando lo sguardo anche al vasto mondo mediale e della comunicazione. “Siamo alla settima edizione e questo è già motivo d’orgoglio – ha affermato il presidente degli “Italian Sport Awards” Donato Alfani -. Vorrei ringraziare tutti i membri della giuria che con il loro voto hanno supportato questo format dando giusta riconoscenza ai maggiori talenti del nostro calcio”.

Di seguito, l’elenco completo:

SERIE A

Miglior Dirigente Sportivo dell’anno: Giovanni Carnevali (Sassuolo)
Miglior Presidente dell’anno: Claudio Lotito (Lazio)
Miglior Addetto Stampa: Stefano De Martino (Lazio)
Miglior Squadra dell’Anno: Atalanta
Miglior Giocatore Rivelazione: Andrea Nalini (Crotone)
Miglior Arbitro di Lega Serie A dell’anno: Rocchi
Miglior Portiere dell’anno: Alex Cordaz (Crotone)
Miglior Difensore dell’anno: Federico Ceccherini (Crotone)
Miglior Centrocampista dell’anno: Marco Parolo (Lazio)
Miglior Attaccante dell’anno: Ciro Immobile (Lazio)
Miglior Calciatore dell’anno: Ciro Immobile (Lazio)
Miglior Procuratore dell’anno: Silvio Pagliari
Miglior Giovane Procuratore dell’anno: Mario Giuffredi
Miglior Allenatore dell’anno: Simone Inzaghi (Lazio)
Miglior Giovane Allenatore dell’anno: Massimo Rastelli (Cagliari)
Miglior Direttore Sportivo dell’anno: Gabriele Zamagna (Atalanta).

SERIE B:

Miglior Portiere dell’anno: Francesco Bardi (Frosinone)
Miglior Difensore dell’anno: Daniele Mignanelli (Ascoli)
Miglior Centrocampista dell’anno: Danilo Soddimo (Frosinone)
Miglior Attaccante dell’anno: Massimo Coda (Salernitana)
Miglior Calciatore dell’anno: Amato Ciciretti (Benevento)
Miglior Goal dell’anno: Massimo Coda (Spal-Salernitana)
Miglior Procuratore dell’anno: Augusto Carpeggiani
Miglior Allenatore dell’anno: Christian Bucchi (Perugia)
Miglior Direttore Sportivo dell’anno: Filippo Fusco (Verona)
Miglior Dirigente Sportivo dell’anno: Salvatore Di Somma (Benevento)
Miglior Presidente dell’anno: Oreste Vigorito (Benevento)
Miglior Addetto Stampa: Iris Travaglione (Benevento)
Miglior Squadra Lega B: Benevento Calcio
Miglior Giocatore Rivelazione: Lorenzo Del Pinto (Benevento)
Miglior Giocatore Esordiente: Andrea Favilli (Ascoli)
Miglior Arbitro: Gianluca Manganiello.
Premi Speciali a Walter Novellino e Angelo D’Angelo (Avellino)

LEGA PRO:

Miglior Portiere dell’anno: Francesco Forte (Maceratese/Rende)
Miglior Difensore dell’anno: Ramzi Aya (Fidelis Andria/Catania)
Miglior Centrocampista dell’anno: Antonio Vacca (Foggia)
Miglior Attaccante dell’anno: Fabio Mazzeo (Foggia)
Miglior Calciatore dell’anno: Riccardo Bocalon (Alessandria/Salernitana)
Miglior Goal dell’anno: Davide Moscardelli (Arezzo)
Miglior Bomber dell’anno: Leonardo Mancuso (Sambenedettese/Pescara)
Miglior Procuratore dell’anno: Claudio Parlato
Miglior Allenatore dell’anno: Filippo Inzaghi (Venezia)
Miglior Presidente dell’anno: Franco Fedeli (Sambenedettese)
Miglior Direttore Sportivo dell’anno: Pasquale Logiudice (Juve Stabia)
Miglior Dirigente Sportivo dell’anno: Giuseppe Di Bari (Foggia)
Miglior Addetto Stampa: Lorenzo Ansaldi (Paganese)
Miglior Squadra Lega Pro: Parma
Miglior Giocatore Rivelazione: Ivan Varone (Unicusano Fondi/Ternana)
Miglior Calciatore Esordiente: Alessandro Mastalli (Juve Stabia)
Miglior Arbitro Lega Pro dell’anno: Antonio Giua – Asssistenti: Lorenzo Abagnara, Davide Imperiale

SERIE D:
Premi a: Mestre, Bisceglie, Arzachena, Sicula Leonzio, Fermana, Ravenna, Gavorrano

MEDIA AWARDS:

Giornalista Sportivo dell’anno Uomo: Andrea Santoni (Corriere dello Sport)
Giornalista Sportivo dell’anno Donna: Fabiana Della Valle (La Gazzetta dello Sport)
Miglior Telecronista Sportivo: Ricky Buscaglia (Mediaset Premium)
Miglior Conduttore Sportivo: Pierluigi Pardo (Mediaset)
Miglior Conduttrice Sportiva: Monica Bertini (Mediaset)
Miglior Commento Tecnico: Antonio Di Gennaro (Mediaset)
Miglior Telecronista Tifoso: Raffaele Auriemma (Mediaset)
Miglor Opinionista Sportivo: Mario Sconcerti (Rai)
Miglior Giornalista Bordocampo Uomo: Massimo Ugolini (Sky)
Miglior Giornalista Bordocampo Donna: Marina Presello (Sky)
Miglior Direttore di testata sportiva Quotidiano: Alessandro Vocalelli
Miglior Direttore di rete: Federico Ferri (Sky Sport)
Miglior Programma Televisivo Sportivo: Tiki Taka
Miglior Direttore di Testata: Claudio Brachino
Miglior Format Sportivo TV Nazionale: Sky Calcio
Miglior Rubrica Sportiva Tv: Novantesimo Minuto
Miglior Tg Sportivo: Sky Sport 24
Miglior Redazione Sportiva Tv: Premium Sport
Miglior Redazione Sportiva Web: calciomercato.com
Miglior Redazione Sportiva Agenzia di stampa: Ansa
Miglior Redazione Sportiva Quotidiano: Tuttosport
Miglior Quotidiano Sportivo: Corriere Dello Sport
Miglior Quotidiano Sportivo Online: Sportmediaset
Miglior Settimanale Sportivo: Sportweek
Miglior Mensile Sportivo: Guerin Sportivo
Miglior Portale Sportivo: Tuttomercatoweb
Miglior Web Tv sportiva: Eleven Sports Italia
Miglior Radio Sportiva: Radio Sportiva
Miglior Format “Eventi Sportivi”: Mediaset “Premium Champions”
Premio Speciale: Sky Serie B
Premi Speciali Tv Campane: Canale 21 “Campania Sport”, Ottochannel 696 “Off-side”, Telecolore “Gol su Gol”
Premio Speciale: Suor Paola
PREMIO alla Carriera: Giancarlo De Sisti

fonte: tuttomercatoweb.com