Dalla Violenza di Genere al Femminicidio, l’emergenza quotidiana al centro di un incontro all’UMG

CATANZARO – “Dalla Violenza di Genere al Femminicidio, un’emergenza quotidiana“ è il delicato tema che sarà affrontato Giovedi 30 Novembre 2017,alle ore 15:30, presso l’aula Giovanni Paolo II del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Storiche, Economiche e Sociali dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. L’evento è patrocinato dall’Ordine regionale degli Assistenti sociali della Calabria.
L’analisi del dramma sociale e culturale, l’analisi delle misure legislative, alla luce dei numeri che raccontano un’emergenza inarrestabile, per poi affrontare il dramma degli orfani di femminicidio, figli che restano soli e spesso sono testimoni invisibili. Questi alcuni dei temi che verranno trattati durante giornata di sensibilizzazione e confronto ha dichiarato Damiano Carchedi, Garante degli Studenti per il Diritto allo studio e promotore dell’iniziativa ,il quale ringrazia i relatori e le istituzioni accademiche per aver accolto,senza alcuna riserva, la possibilità di trattare l’argomento all’interno dell’aula universitarie di Catanzaro.
L’incontro sarà aperto dai saluti del Magnifico Rettore dell’UMG, Prof. Giovambattista De sarro, dal Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Storiche, Economiche e Sociali dell’UMG, Prof. Geremia Romano, e dal rappresentante degli studenti in seno al Senato Accademico dell’UMG, Dott. Carlo Poerio.
I lavori della giornata saranno introdotti dal Garante degli Studenti per il Diritto allo studio dell’UMG,Damiano Carchedi,promotore dell’iniziativa.
Relazioneranno sul delicato tema l’avv. Katia Vetere, Presidente regionale A.N.F.I. Calabria, la dott.ssa Maria Grazia Muri, Presidente Astarte e vice Presidente presso Ordine regionale Assistenti sociali Calabria, l’Avv.Giuseppe Porco, avvocato penalista e collaboratore presso la cattedra di diritto Penale nell’Università Magna Graecia di Catanzaro, la prof.ssa Maria Concetta Preta, scrittrice e autrice di “ Rosaria, detta Priscilla, e le altre – storie di violenza e femminicidio ”