Caulonia – Real Mileto 1 – 1 (video)

Caulonia: Monteleone, Quaranta (31st Larosa), Rullo (33pt Chiera), Politi, Sgambelluri, Michelizzi, Nesci, Simone, Marando (40pt Commisso), Dimasi (25st Spanò), Murdocco; Panchina: Audino, Galdino, Riccio Allenatore: Squillace

Real Mileto: Bianco, Galati, Pedullà (16st Calabria), Grillo, Sgotto, Massara (5pt Napoli), Miceli, Jammeh, Desiderato, Riso, Baroni; Panchina: Colace, Galeano Allenatore: Spina

Arbitro: Iachino (RC)

Marcatori: 21st Miceli (R), 34st Larosa (C)

Espulsi: Audino

Ammoniti: Squillace, Quaranta e Spanò (C); Pedullà e Baroni (R)

Caulonia Larosa entra e recupera una partita che aveva preso la piega a favore degli ospiti, i quali, vincendo, non avrebbero rubato nulla. Lo testimoniano la serie di occasioni avute per segnare e le due traverse colpite (primo tempo fortunosa, nella ripresa botta dalla distanza a portiere battuto). Rimandato l’appuntamento con il succeso pieno per gli uomini di Squillace che per lunghi tratti della gara hanno tenuto testa agli avversari, pesantemente penalizzati dalla inconsistenza in area di rigore.  Tuttavia, migliore in campo il giovanissimo portiere locale. Il suo dirimpettaio, invece, non è stato mai impegnato. Il Caulonia ha giocato a sprazzi e con palle lunghe. Quando ha cercato il fraseggio è apparso più apprezzabile. Gli ospiti invece hanno sempre giocato cercando il compagno smarcato, meglio messi in campo e più in palla. Il goal del vantaggio a conclusione di una mischia in area dopo calcio d’angolo. Anche il pareggio su cross dall’angolo, con Larosa, a centro area, che si avventato sulla palla scaraventandola in rete.

Benedetta Camerieri