L’ITE Calabretta di Soverato e la giornata sulla violenza contro le donne

Anche quest’anno l’ITE Calabretta è in prima fila sul tema che riguarda la violenza sulle donne. Gli insegnanti sono stati impegnati nelle aule a porre il problema in modo critico e riflessivo. In particolare alcune iniziative svolte si sono caratterizzate per il loro alto valore simbolico. Alle ore 10:15 al suono della sirena vi è stato un minuto di silenzio come atto commemorativo; un flash mob in cui le classi che si trovavano nel cortile della scuola durante l’ora di scienza motorie si sono fermate nel ricordo delle vittime; sotto il portico, prima dell’ingresso è stata posta una sedia vuota, coperta con drappo rosso a simboleggiare l’assenza di una donna uccisa dalla violenza di un uomo.