Chiaravalle Centrale, mercoledì la presentazione del libro di Anna Macrì “Malamore”

“Malamore, quando il male marchia il ventre delle donne”. E’ il titolo del libro di Anna Macrì che verrà presentato mercoledì 22 novembre alle ore 18 presso Palazzo Staglianò, a Chiaravalle Centrale. Una manifestazione su un tema di stringente attualità, promossa dalla Consulta comunale della Cultura, in collaborazione con l’associazione “Astarte” e il patrocinio della locale amministrazione comunale. Il programma prevede i saluti introduttivi del sindaco, Domenico Donato, dell’assessore comunale alla Cultura, Pina Rizzo, e della componente del direttivo della Consulta della Cultura Maria Patrizia Sanzo. Dialogheranno con l’autrice Amalia Talarico, segretaria regionale Sunas Calabria, Charlie Barnao, docente di Sociologia generale e Sociologia della sopravvivenza presso l’Umg di Catanzaro, Alessia Bausone, giurista esperta in diritti delle donne e pari opportunità, Maria Grazia Muri, presidente Astarte e vice presidente dell’Ordine degli assistenti sociali della Calabria. I lavori saranno moderati dalla giornalista Terri Boemi. Malamore è un libro sofferto, è un j’accuse crudo e asciutto. L’autrice parla di donne. Donne che pagano prezzi salati, donne che soccombono, donne che diventano carnefici. Donne che, comunque, andranno per il mondo marchiate dal male di una società che le vuole sottomesse, inquadrate in cliché conformati e che, nella migliore delle ipotesi, emargina. Quando non le fa fuori…