Approda al liceo scientifico “E. Fermi” di Catanzaro Lido il tour del presidente della Provincia di Catanzaro

CATANZARO –  Approda al liceo scientifico “E. Fermi” di Catanzaro Lido il tour del presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, in visita alle scuole di competenza per raccogliere istanze di docenti e studenti e garantire ambienti salubri e sicuri.
Dopo l’Istituto Agrario Statale “Vittorio Emanuele II” di Catanzaro, il liceo classico “Galluppi”, l’Istituto “Petrucci-Maresca-Ferraris”, questa mattina la ricognizione delle esigenze logistiche e strutturali ha interessato l’importante istituto superiore guidato dalla dirigente scolastica Teresa Agosto. Nel mese di dicembre il “Fermi” ospiterà la prova scritta dell’accesso alla professione forense accogliendo circa 1.330 aspiranti avvocati.
Grazie all’interessamento del presidente Bruno, infatti, la città di Catanzaro mantiene questa importante opportunità: al tavolo tecnico convocato dal presidente della Corte d’Appello, Domenico Introcaso, la Provincia di Catanzaro ha messo a disposizione le strutture adeguate ad ospitare l’appuntamento annuale con la prova scritta per l’esame di avvocato, scongiurando il rischio di un dirottamento fuori città.
Nonostante le drammatiche ristrettezze economiche determinate dalla legge Delrio e dalla finanziaria 2015, la Provincia di Catanzaro ha stanziato nel bilancio di previsione circa 4 milioni di euro per l’edilizia scolastica, impegno che consentirà anche al liceo “Fermi” di essere interessato da una serie di interventi di manutenzione ordinaria come quelli illustrati alla professoressa Agosto e che riguarderanno il rifacimento di infissi, porte e bagni oltre che l’acquisto di arredi. La dirigente scolastica e il dirigente del settore Patrimonio della Provincia, inoltre, si interfacceranno per organizzare in maniera sinergica la logistica in vista della prova per l’esame scritto in calendario tra qualche settimana.