Chiaravalle Centrale, una intera giornata di eventi al Liceo Scientifico con il progetto “Nessun parli”

Musica, canto, teatro e sport. Con il progetto “Nessun parli…” una intera giornata di eventi, domani 21 novembre, per tutti gli studenti dell’Istituto di istruzione superiore “Enzo Ferrari” di Chiaravalle Centrale. La manifestazione, la cui referente di progetto è la professoressa Giuseppina Loprete, si svolgerà presso la sede del Liceo Scientifico a partire dalle ore 9 e fino alle ore 18. L’iniziativa è stata promossa dal Miur, in collaborazione con il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica. Tutti i discenti dovranno cantare, suonare e svolgere attività di produzione artistica “oltre la parola”. L’Istituto “Ferrari” di Chiaravalle Centrale, guidato dalla dirigente scolastica dott.ssa Elisabetta Zaccone, ha previsto la partecipazione di tutta la comunità scolastica, comprese anche le famiglie, e di tutto il territorio in ambito comprensoriale. Si svolgeranno attività di danza e balli moderni e caraibici (con la partecipazione delle sorelle Corrado e dei maestri Alessandro Giorno e Lil San German), consigli per la difesa personale antibullismo, attività teatrali, pittura e musica. In ambito sportivo, sarà ospite dell’Istituto la pallavolista Melissa Donà. Particolarmente importante, poi, il confronto culturale con i rifugiati del centro Cas locale. Spazio anche ad una mostra espositiva con le opere del maestro Bruno Azzarito. Tutto l’evento confluirà nel montaggio di un videoclip che verrà caricato sulla piattaforma del Miur per concorrere al concorso “Il mio nessun parli” che prevede premi in denaro da utilizzare per la realizzazione di progetti innovativi nelle materie artistiche e musicali.